IusSeek
Dal 1999 la ricerca web 1.0 style

privacy

Home · Store · Video · Podcast · Newsletter ·

Telegram

  

Fonte: Avvenire - Segnalato da: Spataro - 2019-12-20 - Post successivo - Stampa - pag. 94782

Le istituzioni italiane e il coinvolgimento con i trafficanti libici, parola di Papa

Una dichiarazione che non e' stata riportata dai media, se non il fazioso ... Avvenire. - Avvenire


C

Cosi' Papa Francesco:

"Non è bloccando le navi di soccorso che si risolve il problema".

E ancora:

"Bisogna impegnarsi seriamente a svuotare i campi di detenzione in Libia, valutando e attuando tutte le soluzioni possibili. Bisogna denunciare e perseguire i trafficanti che sfruttano e maltrattano i migranti, senza timore di rivelare connivenze e complicità con le istituzioni"

Ecco. Forse una frase breve, ma per fortuna Avvenire l'ha notata.

Ricevi gli aggiornamenti su 'Le istituzioni italiane e il coinvolgimento con i trafficanti libici, parola di Papa', Migranti e gli altri post del sito:

Email: (gratis Info privacy)


Link a Avvenire : https://www.avvenire.it/papa/Pagine/papa-francesco

Altro su Migranti:

545 bambini migranti separati da Trump scomparsi. Cancellandoli da un database

Diritti anche ai senza asilo: il nuovo decreto sicurezza e la residenza anagrafica.

La Giustizia secondo Nicolò Govoni

Memorandum Libia: rinnovato

Violenze e stupri sistematici in Libia. Nazioni unite e Corte dell'Aja al lavoro.

La Camera Penale di Milano si appella a Mattarella

CEDU: non ci sono motivi d'urgenza per decidere sul blocco della Sea Watch 3

Residenza anagrafica e richiedenti asilo - Avvocato di Strada

Armando Spataro con i magistrati di Agrigento

ONU: non approvare il nuovo e ritirare il vecchio decreto sicurezza







  






v. anche: - Civile.it - Codici - Ebook - G.U. - Sentenze - IusOnDemand srl   

On line dal 1999. Tutti i diritti riservati - Toolbar - Privacy - Cookie - @IusOnDemand - Contatti - P.IVA: 04446030969 -